Risparmiatori dimezzati due volte: questa frase spiega bene la vicenda di cui pochissimi parlano e che riguarda quasi ottocento risparmiatori del territorio di Viterbo.

Dimezzati una prima volta quando il loro status di socio, quindi con il diritto di incidere sulla vita della banca del territorio che avevano deciso di sostenere, viene di fatto sottratto a seguito dell’acquisizione da parte della Banca Popolare del Lazio.

Dimezzati una seconda volta quando il valore delle azioni, acquistate a € 33,00 ciascuna, viene portato agli attuali € 18,60. (43,64 % in meno).

È solo una delle tante storie delle piccole o piccolissime banche popolari, travolte dal ciclone del cambio di normativa, di acquisizioni più o meno imposte, di valutazioni severe da parte degli organi di vigilanza. Oggi la banca Sviluppo Tuscia ha assunto il nome di Banca Blu Spa. Ma se la banca è blu, i risparmi di centinaia di famiglie sono in rosso.

“Siamo dalla loro parte come sempre” dichiara l’avv. Massimo Melpignano, Responsabile Nazionale Banca e Finanza di Konsumer Italia, che nei tribunali di tutta Italia difende con successo i diritti dei risparmiatori azionisti delle banche popolari. “Come Konsumer Italia vogliamo portare questa vicenda in tutte le sedi, in quelle della politica e in quelle giudiziarie, sempre e solo con l’obiettivo di perseguire la verità e di tutelare i diritti dei risparmiatori” conclude Melpignano.

“Chiederemo ai parlamentari vicini ai temi della tutela del risparmio di sostenerci in questa battaglia. Intendiamo far presentare una interrogazione parlamentare e ottenere una audizione in commissione finanza” prosegue Fabrizio Premuti, presidente Nazionale di Konsumer Italia.

Konsumer Italia invita i risparmiatori delle banche popolari di tutta Italia a raccontare la loro storia presso le centinaia di sedi dell’associazione sparse in tutta Italia.

Contatti:
080.5021132 – 370.3433036
info@studiomelpignano.it



Iscriviti alla Newsletter

CategoryBlog, news
Lascia un commento:

*

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.

-=-