I truffatori sono sempre avanti… Dopo il “phishing” ora ormai è tempo di “vishing”, acronimo di acronimo di “voice phishing”. Di cosa si tratta? Riceviamo una telefonata da una banca, il numero ci sembra corretto, e ci chiedono dati, password o altre informazioni bancarie.
Insomma si tratta della truffa del “consenso rubato”. E poi la Banca non risarcisce…
L’avvocato Massimo Melpignano è intervenuto in diretta nella puntata odierna di Mi Manda Rai Tre per fare chiarezza sul caso.



Iscriviti alla Newsletter

Categorynews
Lascia un commento:

*

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.

-=-